Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Piazza Aldo Moro, 20 ľ 47521 - Cesena (FC) - Tel. 0547 21047 - PEC: fops010006@pec.istruzione.it
Posta istituzionale: fops010006@istruzione.it - E-mail per informazioni: info@liceorighi.it
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Simulazione di negoziati ONU - Fase di New York a.s. 2019-20

 

 

Progetto  
"Simulazione di negoziati ONU" 
Consules a.s. 2019-2020

New York: live the dream of the United Nations 

 

Dal 28 gennaio al 5 febbraio 2020, un gruppo di alunni del liceo Righi, accompagnati dalla professoressa Maria Grazia Vittorietti e dalla dirigente, Lorenza Prati, insieme ad altri studenti di istituti di tutto il mondo, vivranno la fase finale del Progetto CONSULES United Nations a new York.  Di seguito il diario dell'esperienza e alcune foto:

NEW YORK 2020 - Giorno 7

Purtroppo siamo arrivati all’ultimo giorno di questa magnifica esperienza. È arrivata l’ora di salutare questa città magica ed i nostri piccoli delegati. Dopo aver effettuato il check out al mattino presto e consumato la consueta colazione nei pressi del nostro hotel, l’intero gruppo di Cesena si è diretto in metro verso City Hall. Da lì, abbiamo fatto una piacevole passeggiata sopra il famosissimo ponte di Brooklyn da dove si intravede una vista mozzafiato di Manhattan. A piedi siamo poi arrivati fino al Memoriale 9/11 e abbiamo visitato il museo in onore delle vittime dell’11 settembre. Una visita senz’altro molto toccante. Il gruppo si è poi diviso in due: il primo si è diretto verso il celebre museo di arte moderna (il Moma), dove ha potuto apprezzare numerosi capolavori; il secondo invece è rimasto nella zona del Memoriale ed i ragazzi hanno avuto la possibilità di fare shopping e mangiare all’interno del Brookfield Place. A seguito delle due visite, tutti si sono diretti verso l’hotel in metro dove il transfer ci attendeva per andare in aeroporto. È stata la fine di una bellissima settimana che ci lascerà tanti bei ricordi e che ha arricchito i ragazzi a livello umano e professionale.

NEW YORK 2020 - Giorno 6

È stata una giornata decisiva per i delegati. Si è trattato infatti dell’ultimo giorno dei lavori. Tra pianti ed abbracci hanno concluso questo percorso formativo che, come anche emerso nel consueto debriefing organizzato da Consules, ha permesso loro di crescere, mettersi alla prova in un ambiente internazionale, instaurare nuove amicizie e scoprire culture differenti. Durante la mattinata si è svolta l’ultima sessione di lavoro in cui sono state revisionate e approvate le draft delle risoluzioni. Dopo un breve pranzo nei pressi dell’hotel dove ha avuto luogo la conferenza, i ragazzi sono rientrati in stanza per un po’ di riposo. Al pomeriggio si è svolta la sessione plenaria cui è seguita la cerimonia di chiusura durante la quale ha avuto luogo la premiazione dei delegati più attivi in comitato e di quelli che hanno presentato il miglior position paper. Siamo molto contenti poiché quattro dei nostri delegati, tutti in generale apprezzati, sono stati premiati dal board di WIMUN, il che ci rende ancor più fieri del lavoro compiuto fino ad ora.

Dopo la cerimonia di chiusura ci siamo diretti all’Empire State Building per ammirare dall’alto la meravigliosa New York, scattando numerose foto e godendoci la vista della metropoli. Ai ragazzi è stato poi concesso un po’ di tempo libero per fare dello shopping. Dopo alcuni acquisti, anche presso il rinomato Macy’s, ci siamo diretti verso il ballo del delegato, evento presso l’hotel della conferenza in cui si festeggiano la fine dei lavori e di un’esperienza meravigliosa. Il ballo si è concluso con un fantastico tour di Manhattan in limousine organizzato da Consules. È stato un giro molto affascinante con una serie di fermate nei pressi delle attrazioni più famose di NY, molto apprezzato dai ragazzi che hanno avuto l’opportunità di vedere la città in vesti differenti. Un’esperienza senz’altro indimenticabile.

NEW YORK 2020 - Giorno 5

Il secondo giorno dei lavori è stato molto produttivo. I delegati hanno continuato il lavoro di stesura della Draft Resolution divisi in coalizioni. Dopo la consegna del Draft i delegati in ogni comitato hanno usato la Vienna Formula per la fase di negoziazione. I nostri studenti hanno avuto la possibilità di mettere in pratica tutte le tecniche di negoziato studiate durante il corso di formazione. Durante i lavori tutti gli studenti sono stati supervisionati dallo staff di tutoraggio, dimostrando grande impegno nel portare avanti il lavoro utilizzando le soft skills apprese a lezione. La grande perseveranza e preparazione hanno distinto i nostri delegati, che si sono detti tutti molto soddisfatti del lavoro che stanno svolgendo! Dopo la pausa pranzo, è iniziata la fase della revisione del testo “linea per linea”, durante la quale i delegati dovevano decidere se diventare sponsor o non sponsor della Draft Resolution. I ragazzi si sono mostrati coerenti con gli interessi dello stato che rappresentano. A seguito della quarta sessione c’è stato il debriefing di delegazione organizzato dallo staff di Consules, incontro in cui i delegati aggiornano i tutor e i Faculty advisor sullo stato del loro lavoro e sulle problematiche riscontrate. Subito dopo l’incontro, i ragazzi hanno cenato nei pressi di Grand Central. Nell’ultima sessione i lavori si sono avviati verso una conclusione della Draft Resolution proseguendo con la revisione “Line by Line”. Arrivati a sera i delegati hanno partecipato alla Cultural Fair, una fiera presso l’hotel Grand Hyatt con numerosi stand durante la quale ogni delegazione ha portato cibi tipici, souvenir ecc. Noi dell’Italia, paese rappresentato da Consules, abbiamo avuto il piacere di far assaggiare il pane con la Nutella. Inutile dire che sono andati a ruba ancora prima di concludere la preparazione del tavolo! È stato un bellissimo evento che ha permesso alle delegazioni di far conoscere la propria cultura con anche balli e spettacoli! A seguito dell’evento i ragazzi sono rientrati in hotel.

 

NEW YORK 2020 - Giorno 4
Finalmente il grande giorno è arrivato! I ragazzi oggi hanno ufficialmente iniziato i lavori. Durante la mattinata, presso l’hotel Grand Hyatt, i delegati hanno svolto un training con gli esperti di WFUNA (organizzatori della simulazione Wimun) che è durato fino al primo pomeriggio inframezzato dalla pausa pranzo. Oltre a comprendere il funzionamento del comitato a cui sono stati assegnati, hanno anche avuto modo di assistere a presentazioni di esperti in ambiti internazionali, che lavorano proprio nelle organizzazioni simulate dai delegati. C’è stato grande entusiasmo da parte dei ragazzi per questi incontri ricchi di spunti di riflessione su tematiche internazionali complesse. Durante la prima sessione di lavoro i delegati hanno finalmente avuto l’opportunità di utilizzare le conoscenze apprese durante il corso di formazione, anzitutto nel fare l’attesissimo opening statement, il discorso che riassume il punto di vista del paese rappresentato riguardo al topic discusso dal comitato.
Esperienza affascinante e appagante: quello che poteva sembrare un momento di imbarazzo davanti a colleghi delegati stranieri provenienti da molti paesi, tra cui Brasile, Giamaica, Canada, Cina e Russia, è stato invece un modo per superare le proprie remore, anzitutto nel parlare in pubblico. I ragazzi hanno difatti fatto tantissime amicizie e conoscenze con ragazzi provenienti da tutto il mondo.

Finita la prima sessione il gruppo è stato portato a cena nei pressi dell’hotel prima di ricominciare con la seconda sessione di lavoro nella quale i ragazzi sono stati divisi per coalizioni ed hanno iniziato a scrivere la draft resolution. Questa sessione informale di stesura del draft ha permesso ai delegati di legare di più e conoscere meglio i propri compagni di comitato. Alla fine dell’ultima sessione di lavoro è stato organizzato da Consules il debriefing (incontro che si terrà ad ogni fine giornata di lavoro) nel quale i delegati, alla presenza di un Faculty advisor e del tutor, hanno avuto la possibilità di esprimere i loro dubbi e riferire l’andamento dei lavori. Questo incontro è molto importante poiché permette ai ragazzi di avere uno spazio nel quale esprimersi liberamente e superare difficoltà grazie ai consigli che gli vengono dati.
La giornata si è conclusa con il rientro in hotel.

 

NEW YORK 2020 - Giorno 3
La mattinata è iniziata con una colazione di gruppo all’americana in una caffetteria vicino all’hotel. Le attività culturali hanno previsto in mattinata la visita del Village, che è stato raggiunto tramite la metro da Grand Central. Sono stati visitati: Little Italy, Soho, China Town, Washington Square, e la famosissima NYU (Università). Lungo la visita del Village sono stati concessi momenti liberi per lo shopping. A seguito del pranzo nel Village il gruppo è rientrato in hotel con la metro per il cambio abiti e riposo.
Alle 17 il gruppo in abiti formali si è diretto verso l’hotel Hilton dove si è svolta la cerimonia di apertura della conferenza, durante la quale i ragazzi hanno avuto la possibilità di conoscere i propri colleghi delegati provenienti da tutto il mondo. La giornata è stata conclusa con la cena a Times Square ed infine sono rientrati in hotel.

 

 

NEW YORK 2020 - Giorno 2
La mattina è stata ricca di stimoli di riflessioni grazie alla visita guidata al quartier generale delle Nazioni Unite, esperienza che sicuramente ha offerto ai ragazzi una visione a 360 gradi delle collaborazioni diplomatica tra i paesi membri. A seguito della visita i ragazzi hanno avuto la possibilità di rientrare in hotel per riposarsi e per andare a pranzo nei dintorni dell’hotel. 
Le attività culturali del pomeriggio hanno previsto la visita del famosissimo Metropolitan Museum per il Gruppo 1 ed il celebre Museo di storia naturale, dove tra l’altro è stato girato il film “Una notte al Museo”, per il gruppo il Gruppo 2, che già il giorno prima aveva visitato il Metropolitan.
Entrambi i musei hanno regalato ai ragazzi grandi emozioni: vedere dal vivo le opere d’arte studiate nei libri è stata un’esperienza unica. 

 

A seguito delle due visite i due gruppi hanno fatto una passeggiata attorno a Central Park fino ad arrivare alla Fifth Avenue dove si sono uniti e si sono diretti verso l’hotel. I ragazzi hanno cenato nei dintorni dell’hotel e sono infine rientrati alle 22.
 
 

 

NEW YORK 2020 - Giorno 1

Il gruppo di Cesena è giunto a New York dopo un piacevole volo nel quale tutto è andato come era previsto senza aver subito ritardi o disguidi.
Arrivati a New York i ragazzi hanno ricevuto le chiavi delle loro stanze e sono andati subito a riposare dopo la stancante giornata di viaggio.
Il secondo giorno è stato ricco di apprendimento ed emozioni che solo New York può regalarti. Gli studenti hanno avuto la possibilità di portare a termine attività culturali ed attività istituzionali. Iniziata la giornata alle 8 con una classica colazione all’americana da Starbucks (attrazione gettonata per tutti i giovani), il gruppo è stato diviso in due.
Il gruppo 1 ha proseguito con una bella passeggiata sulla 42esima strada, visitando la Grand Central, in seguito la tanto prestigiosa New York Public Library proseguendo con la visita del Bryant Park e concludendo le attività culturali del mattino con la visita di Times Square dove i ragazzi hanno avuto la possibilità di vivere l’emozione di trovarsi in una delle città più belle del mondo. 

In tarda mattinata il gruppo 1 ha avuto l’onore di incontrare la Missione Permanente dell’Indonesia. Durante il briefing, gli studenti hanno avuto modo di fare domande e discutere su tematiche di rilevanza internazionale con i veri rappresentanti del paese. I ragazzi si sono dimostrati molto diligenti, motivati ed in grado di affrontare tematiche internazionali alquanto complesse. A seguito dell’incontro il Gruppo 1 ha avuto modo di pranzare nei dintorni dell’hotel dopodiché è rientrato in hotel per il cambio abiti e riposo. Nel pomeriggio il Gruppo 1 ha svolto attività culturali quali la visita della 5th Avenue, visitando in particolare il famosissimo Apple Store, St. Patrick cathedral, Rockfeller Center e Top of the Rock. Dopo la passeggiata lungo la via più famosa di NY il gruppo 1 è ritornato in hotel per il cambio d’abito poiché nel pomeriggio hanno avuto il piacere e l’onore di essere ospitati dalla Missione permanente italiana. Un incontro affascinante e ispirante con il responsabile dell’area giuridica, il prof. Enrico Milano, che ha risposto a tutte le domande degli studenti relative al lavoro di un diplomatico e all’importanza di rappresentare il proprio paese all’interno dell’organizzazione internazionale più importante del mondo.

Il Gruppo 2 dopo la colazione americana da Starbucks si è diretto verso Grand Central dove ha preso la metro per arrivare fino all’Upper East Side. Qui ha avuto la possibilità di visitare uno dei musei più famosi del mondo, il Metropolitan Museum. Una volta usciti, approfittando della bellissima giornata è stata fatta una passeggiata a Central Park arrivando fino alla 5th Avenue.
Dopo l’incontro il Gruppo 2 ha avuto modo di pranzare nei dintorni dell’hotel, dopo sono rientrati in hotel per il cambio d’abiti e piccolo riposo. Le attività culturali pomeridiane hanno previsto la visita di Bryant Park, la famosissima New York Public Library fino ad arrivare al Rockfeller Center dove hanno raggiunto il Gruppo 1. Entrambi i gruppi sono saliti sul Top of the Rock, grattacelo storico. La serata è stata conclusa con una graziosa cena da Bubba Gump con l’intera delegazione di Cesena seguita da un piccolo giro a Times Square vista di notte e rientro in hotel.
 

 


Permalink: Simulazione di negoziati ONU - Fase di New York a.s. 2019-20Data di pubblicazione: 31/01/2020
Tag: Simulazione di negoziati ONU - Fase di New York a.s. 2019-20Data ultima modifica: 28/04/2020 18:06:04
Visualizzazioni: 826 
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 120
N. visitatori: 5282922