Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Piazza Aldo Moro, 20 ľ 47521 - Cesena (FC) - Tel. 0547 21047 - PEC: fops010006@pec.istruzione.it
Posta istituzionale: fops010006@istruzione.it - E-mail per informazioni: info@liceorighi.it
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Sezioni in evidenza
Amministrazione trasparente fino 24.06.19
Sezioni principali
L'istituto
Offerta formativa
AttivitÓ e progetti
Servizi on-line
Archivio e Pubblicazioni

Patto Educativo di CorresponsabilitÓ

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ

(Art.3 DPR 21 novembre 2007 n.235)


Visto l’art. 3 del DPR 235/2007;
preso atto che la formazione e l’educazione di giovani preparati e responsabili sono processi complessi e continui che richiedono la cooperazione della scuola, della famiglia e dell’intera comunità scolastica;

il GENITORE/l’AFFIDATARIO e il DIRIGENTE SCOLASTICO sottoscrivono il seguente

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ:

La scuola è l’ambiente di apprendimento in cui si promuove la formazione di ogni singolo studente. La formazione avviene grazie anche alla fattiva collaborazione della famiglia e degli studenti con cui è opportuno instaurare una costruttiva alleanza educativa, nel riconoscimento di reciproci ruoli che concorrono alle comuni finalità educative e formative.


La scuola con tutte le sue componenti si impegna a:

  1. promuovere un positivo dialogo educativo, in particolare tra docenti e alunni, che veda protagonisti studenti, famiglie e personale della scuola tutto;
  2. realizzare i curricoli disciplinari, le scelte organizzative e le metodologie didattiche elaborate nel POF, volte a promuovere il successo scolastico dello studente e la sua realizzazione umana e culturale, tenendo conto delle esigenze sia dei singoli che del gruppo-classe;
  3. garantire la trasparenza nelle valutazioni e nelle comunicazioni con le famiglie, informandole in tempi utili sull’andamento didattico-disciplinare degli studenti allo scopo di ricercare ogni possibile sinergia;
  4. stimolare il dialogo e il confronto, favorendo la conoscenza ed il rapporto reciproco tra gli studenti, l’integrazione, l’accoglienza, il rispetto di sé e dell’altro; 
  5. promuovere comportamenti ispirati alla partecipazione solidale e al senso di cittadinanza;
  6. favorire la collaborazione con le famiglie anche promuovendo la partecipazione dei genitori agli Organi collegiali e alle riunioni assembleari;
  7. rispettare e far conoscere e rispettare il Regolamento d’Istituto e promuovere atteggiamenti responsabili nei confronti delle persone, dei materiali e dell’ambiente circostante.

La famiglia si impegna a:

  1. prendere visione del POF e del Regolamento d’Istituto, condividerli, discuterli con il proprio figlio in particolare negli aspetti relativi alla responsabilità;
  2. valorizzare l’istituzione scolastica, supportandone l’azione educativa nel rispetto delle scelte educativo-didattiche e della competenza valutativa dei docenti;
  3. instaurare un dialogo costruttivo coi docenti anche informandoli di eventuali problematiche che possono avere ripercussioni sull’andamento scolastico dello studente;
  4. sostenere e controllare il proprio figlio nell’adempimento degli impegni scolastici informandosi costantemente del suo percorso didattico-formativo;
  5. collaborare attivamente con la scuola prendendo visione di tutte le comunicazioni riguardanti impegni, scadenze, iniziative scolastiche e partecipando agli Organi collegiali e alle riunioni assembleari che si svolgeranno durante l’anno scolastico;
  6. discutere con il figlio di eventuali decisioni e provvedimenti disci¬plinari, stimolando una riflessione che favorisca un’assunzione di responsabilità relativamente agli episodi di conflitto e di criticità che si verifichino all’interno della comunità scolastica;
  7. risarcire la scuola per i danneggiamenti arrecati ai locali, agli arre¬di e alle attrezzature in seguito a uso improprio o comportamento censurabile.

La studentessa / lo studente si impegna a:

  1. mantenere un comportamento improntato alla buona educazione in qualsiasi momento della vita scolastica;
  2. conoscere il Regolamento d’Istituto, il Piano dell’Offerta Formativa e lo Statuto delle Studentesse e degli Studenti, prendendo così coscienza dei propri diritti e dei propri doveri all’interno della comunità scolastica;
  3. frequentare con regolarità e puntualità le lezioni e assolvere costantemente gli impegni di studio;
  4. favorire in modo positivo lo svolgimento dell’attività didattica e formativa con un atteggiamento collaborativo;
  5. favorire il rapporto e il rispetto tra i compagni e nei confronti degli insegnanti e del personale tutto della scuola;
  6. rispettare l’ambiente scolastico nei suoi spazi, arredi e laboratori, sia con comportamenti sia con abbigliamenti ispirati alla sobrietà e al decoro;
  7. riferire puntualmente in famiglia le comunicazioni provenienti dalla scuola e dagli insegnanti.

  


Permalink: Patto educativo di corresponsabilitÓData di pubblicazione: 21/10/2013
Tag: Patto Educativo di CorresponsabilitÓData ultima modifica: 14/11/2013
Visualizzazioni: 2611 
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2019 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 929
N. visitatori: 4536625