Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Piazza Aldo Moro, 20 ľ 47521 - Cesena (FC) - Tel. 0547 21047 - PEC: fops010006@pec.istruzione.it
Posta istituzionale: fops010006@istruzione.it - E-mail per informazioni: info@liceorighi.it
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Amministrazione trasparente
Sezioni principali
L'istituto
Offerta formativa
AttivitÓ e progetti
Servizi on-line
Archivio e Pubblicazioni

Progetti PON 2014-2020

Candidatura N. 986674
2669 del 03/03/2017 - FSE - Pensiero computazionale e cittadinanza digitale

Descrizione del progetto:

Il progetto intende coinvolgere gli studenti in attività pratiche ludico-educative per inserire nell’offerta formativa esperienze di didattica innovativa volte a promuovere lo sviluppo del pensiero computazionale, ossia l’abilità che permette di risolvere problemi concreti con metodo logico utilizzando il CODING e la ROBOTICA.
Attraverso l’introduzione di nuove tecnologie hardware e software, momenti di confronto e lavori di gruppo, tutti gli studenti parteciperanno a un’attività altamente inclusiva e senza nessuna distinzione fra alunni e alunne che permetterà loro di “apprendere facendo” (learn by doing) le basi logiche della programmazione e della robotica in modo attivo, coinvolgente e divertente. Inoltre tutto questo permetterà non solo la crescita della loro manualità e di scoprire un uso consapevole e creativo delle tecnologie, ma anche lo sviluppo di competenze trasversali come comprendere, interpretare, criticare, creare.
Grazie a queste attività gli studenti verranno guidati a riflettere anche su aspetti importanti riguardanti l’uso delle nuove tecnologie come l’attendibilità e la qualità delle informazioni utilizzate, il diritto d’autore delle risorse presenti in internet, l'importanza dell'Open source, le conseguenze delle proprie interazioni in rete e lo sviluppo di una consapevole e piena cittadinanza digitale.

Importo assegnato:

Sottoazione

Codice identificativo progetto

Titolo Modulo

Importo Autorizzato 

10.2.2A

10.2.2A-FdRPOC-EM-2018-130

Dal pensiero computazionale al coding: crea la tua app con Scratch gruppo classi prime

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FdRPOC-EM-2018-130

Dal pensiero computazionale alla robotica: costruisci il tuo robot e sfida l'avversario classi terze

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FdRPOC-EM-2018-130

Dal pensiero computazionale al coding: crea la tua app con Scratch classi seconde

€ 5.082,00

10.2.2A

10.2.2A-FdRPOC-EM-2018-130

Dal pensiero computazionale alla robotica: costruisci il tuo robot e sfida l'avversario classi quarte

€ 5.082,00

determina acquisto materiale per robotica rcl
 

 

 

Candidatura N. 44220
3340 del 23/03/2017 - FSE - Competenze di cittadinanza globale

Descrizione del progetto:

Il progetto che si intenderealizzare nei suoi cinque moduli si propone di contribuire al miglioramento delle competenze chiave e trasversali degli alunni a partire da esperienze e contenuti esplicitamente attinenti alla cittadinanza globale attiva e consapevole. Si pone, al riguardo delle tematiche evidenziate, quale attività sul campo ed interseca momenti di ricerca e di approfondimento teorico con momenti di incontro-testimonianza, con momenti di partecipazione attiva a visite di luoghi reali e/o virtuali, a manifestazioni, nonchè ai luoghi di vita pubblica. Il tutto per cogliere i bisogni emergenti di una città, Cesena, che sia a misura d'uomo, cioè che risponda ai diritti di ognuno e che tragga linfa dalla partecipazione e collaborazione di tutti in un autentico spirito di reciprocità e sussidiarietà. Tutto il percorso, quindi, intende diffondere il rispetto delle diversità e comportamenti inclusivi, favorire la capacità di leggere il mondo moderno, le cui dinamiche politiche ed economiche sono sempre più legate a contesti globali ed infine anche per dare seguito ai progetti di respiro internazionale, a cui da molti anni partecipiamo. Ci teniamo, infine, a realizzare questo progetto anche per valorizzare l'attivazione della cattedra afferente a Scienze economiche-giuridiche che si pone, nel liceo scientifico, dove non è previsto l'insegnamento del diritto, come risorsa particolarmente significativa.

Obiettivi del progetto:

Il Progetto per promuovere la cittadinanza globale secondo le tematiche interessate persegue i seguenti obiettivi:

Promuovere una cultura delle pari opportunità; insegnare corretti stili di vita per stare bene con sé stessi e con gli altri; conoscere lo sport per diffondere il rispetto delle diversità e come strumento di inclusione sociale; conoscere la Carta Internazionale per L’Educazione Fisica, promossa dall’Unesco (salone del libro TO 2017); utilizzare il linguaggio del corpo per manifestare l’impegno sociale. Costruire le basi di una alfabetizzazione economica e finanziaria; saper leggere il mondo moderno, le cui dinamiche politiche ed economiche sono legate sempre più ad un contesto sovranazionale; sviluppare il concetto di etica economica; rafforzare la capacità di lavorare in squadra; conoscere le dinamiche esistenti tra scelte individuali e collettive.
Promuovere una convivenza basata sulla conoscenza e il rispetto delle diversità; favorire la consapevolezza dell’uguaglianza dei diritti per tutti; favorire l’assunzione di responsabilità verso la comunità come bene comune; favorire la conoscenza della democrazia partecipativa; conoscere la Costituzione. Sviluppare competenze civiche
attive; sviluppare il pensiero critico secondo in’ottica multidisciplinare; sviluppare la conoscenza e l’utilizzo consapevole delle tecnologie.

Importo assegnato:

CODICE IDENTIFICATIVO PROGETTO 10.2.5A-FSEPON-EM-2018-158

 

Modulo

titolo

durata

Importo autorizzato

10.2.5A

“Se apri gli occhi, mi vedi... uguale"

30 h

€ 5.082,00

10.2.5A

“Star bene in-sieme in movimento“

30 h

€ 5.082,00

10.2.5A

“Conosciamo la macroeconomia: percorso CLIL per le classi V^"

30 h

€ 5.082,00

10.2.5A

“Costruire la città - Rispetto e inclusione”

30 h

€ 5.082,00

10.2.5A

“ECONO-MIA”

30h

€ 5.082,00

Autorizzazione al progetto fops010006_35_44220_95_1.

delibera 20 avvio e iscrizione a bilancio

dettaglio_cup_C17i17000440007

ricerca tutor,esperti e referentevalutazione

graduatoria provvisoria tutor, esperti e referente alla valutazione

graduatoria definitiva tutor, esperti, referente alla valutazione

ricerca esperti esterni modulo conosciamo la macroeconomia...

ricerca esperti esterni "costruire la città...."

graduatoria_provvisoria esperti modulo "conosciamo la macroeconomia"

graduatoria_definitiva esperti modulo "conosciamo la macroeconomia"

graduatoria_provvisoria "costruire la città ...."

graduatoria_definitiva "costruire la città..."

incarico Collaborazione con Prof. Baldacci Aldina.pdf

 

Candidatura N. 1001562 - sede Bagno di Romagna
3781 del 05/04/2017 - FSE - Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro

Descrizione del progetto: Conoscere il territorio per una integrazione consapevole

 

L’alternanza scuola-lavoro è una strategia organica ed una parte integrante dei curricoli scolastici per rafforzare e aumentare dapprima le capacità di orientamento e poi le opportunità di lavoro.

Il presente progetto, mirato al potenziamento informatico, linguistico, storico-artistico e sportivo, si articola in due moduli che interesseranno gli studenti delle classi 3° e 4°. Nella parte propedeutica si svolgerà sia in orario scolastico, sia in orario extra-scolastico, coinvolgendo sia i docenti interni, che esperti esterni. Le attività di Alternanza scuola – lavoro si effettueranno nel periodo gennaio-agosto 2018.

Obiettivi del progetto:

1. Potenziare l’apprendimento della lingua inglese in quanto lingua ufficiale dell’Unione Europea, attraverso la quale avvengono gli scambi di informazioni principali, comprese quelle storico - artistiche e informatiche.

2. Fornire agli studenti strumenti e conoscenze per una scelta universitaria e lavorativa più consapevole ed aperta anche ad opportunità internazionali.

3. Rendere gli alunni più sicuri di sé, potenziare le loro capacità di ragionamento critico, di lavorare in gruppo, di fare esperienze dirette.

4. Sviluppare negli alunni la capacità di dialogo attraverso il confronto con persone di età e cultura diversa dalla loro.

Inoltre intende perseguire i seguenti obiettivi specifici:

1. sviluppare le abilità personali e la capacità di orientarsi in un contesto;

2. fornire le capacità pratiche di utilizzo di vari strumenti, in particolare quelli informatici, per poter restare sempre al passo con i tempi;

3. capacità di saper leggere i documenti e di provvedere alla loro archiviazione;

4. sviluppare la conoscenza delle molteplici realtà lavorative esterne alla scuola e delle principali novità emerse nel mondo del lavoro;

5. sensibilizzare le giovani generazioni all’interesse nei confronti della realtà locale e delle sue peculiarità storiche, artistiche e sportive.

1. Potenziare l’apprendimento della lingua inglese in quanto lingua ufficiale dell’Unione Europea, attraverso la quale avvengono gli scambi di informazioni principali, comprese quelle storico - artistiche e informatiche.

2. Fornire agli studenti strumenti e conoscenze per una scelta universitaria e lavorativa più consapevole ed aperta anche ad opportunità internazionali.

3. Rendere gli alunni più sicuri di sé, potenziare le loro capacità di ragionamento critico, di lavorare in gruppo, di fare esperienze dirette.

4. Sviluppare negli alunni la capacità di dialogo attraverso il confronto con persone di età e cultura diversa dalla loro.

Inoltre intende perseguire i seguenti obiettivi specifici:

1. sviluppare le abilità personali e la capacità di orientarsi in un contesto;

2. fornire le capacità pratiche di utilizzo di vari strumenti, in particolare quelli informatici, per poter restare sempre al passo con i tempi;

3. capacità di saper leggere i documenti e di provvedere alla loro archiviazione;

4. sviluppare la conoscenza delle molteplici realtà lavorative esterne alla scuola e delle principali novità emerse nel mondo del lavoro;

5. sensibilizzare le giovani generazioni all’interesse nei confronti della realtà locale e delle sue peculiarità storiche, artistiche e sportive.

 

CODICE IDENTIFICATIVO PROGETTO: 10.2.5A-FSEPON-EM-2017-6”

Importo assegnato:

 

Modulo

titolo

durata

Importo autorizzato

1

“Conoscere le bellezze del territorio”

90 h

€ 10.084,50

2

“Mens sana in corpore sano “

90 h

€ 10.084,50

 

Progetto generale comprendente i due moduli

totale

€ 20.169,00

 

Candidatura N. 48293

1953 del 21/02/2017 - FSE - Competenze di base

 

Descrizione del progetto :Il liceo “A. Righi” svolge le proprie attività curricolari in ambito scientifico e umanistico con buoni risultati. La preparazione degli allievi in vista degli studi universitari è ritenuta valida e solida.Ciò per l'importante attività curricolare e per le esperienze di potenziamenti tematici che intendiamo proseguire anche con questo progetto nelle discipline matematica, scienze e italiano per l'acquisizione di competenze alla base della preparazione nel primo biennio liceale. Si riscontrano spesso, infatti, difficoltà espressive ed incertezze nelle competenze di base, nel primo biennio per le esperienze diversificate nelle scuole inferiori di secondo grado. Gli interventi mirati con metodologie opportune possono risolvere da subito criticità che, altrimenti, provocherebbero negli anni a venire disistima, disagio, insuccesso scolastico e sfiducia nei confronti dell’istituzione scolastica.

 

Obiettivi del progetto - Consentire agli alunni di:

  • Avere una adeguata motivazione nel voler intraprendere un percorso liceale;
  • verificare con serenità e consapevolezza il metodo di lavoro con cui affrontare lo studio;
  • recuperare abilità e contenuti di base attraverso l’ausilio di docenti e altri alunni;
  • affrontare situazioni problematiche di varia natura avvalendosi di strategie logicoespressivo;
  • analizzare l’errore, soprattutto quando questo nasce da una errata comprensione o
  • interpretazione di testi;
  • migliorare conoscenze e competenze con l’uso di software o strutture innovative
  • centrate sullo studente;
  • potenziare le capacità di elaborazione e narrazione di un pensiero;
  • operare con il simbolismo matematico riconoscendo le regole sintattiche;
  • costruire procedure di risoluzione di un problema e tradurle in test di verifica;
  • risolvere problemi tratti dalla realtà usando diagrammi e rappresentazioni varie;
  • apprendere abilità specifiche attraverso l'uso del gioco matematico;
  • applicare le regole;
  • migliorare conoscenze e competenze nelle scienze.

 

Risultati attesi : Aumento promozioni al successivo anno scolastico - Miglioramento degli esiti (media) degli scrutini finali -Adozione di metodi didattici attivi (non istruttivi) all’interno dei moduli.

 

Importo assegnato:

 

CODICE IDENTIFICATIVO PROGETTO 10.2.2A-FSEPON-EM-2017-79

 

Modulo

titolo

durata

Importo autorizzato

10.2.2A

“Matematica per tutti: primo anno”

60 h

€ 10.164,00

10.2.2A

“Ragionare con i test “

30 h

€ 5.082,00

10.2.2A

“Pomeriggi laboratori ali sullo studio della cellula

30 h

€ 5.082,00

10.2.2A

“Studio della volta celeste”

30 h

€ 5.082,00

10.2.2A

“Lettura e scrittura come narrazione”

60h

€ 10.164,00

10.2.2A

“Matematica per tutti: secondo anno”

30 h

€ 5.082,00

Documenti allegati:

 

 

 

1) Progetto Rete LAN/WLAN
BANDO 9035 DEL 13/07/2015 - PON-FESR - Realizzazione/Ampliamento rete LAN/WLAN - Candidatura n°1631
 
Titolo del progetto: Una didattica innovativa per cittadini europei competenti
 
Descrizione progetto: In occasione del recente processo di autovalutazione di istituto che ha portato all'elaborazione del RAV, i docenti del Liceo Scientifico "Righi" sono stati indotti a una riflessione sul fenomeno dell'abbandono della scuola in corso d'anno da parte degli studenti delle classi intermedie.
Secondo i dati forniti dall'INVALSI, infatti, il 9% degli studenti di classe II, il 7,5% di quelli di III e il 4% di quelli di IV abbandonano il Liceo; in tutti questi casi il dato è nettamente superiore a quello nazionale, regionale e provinciale.
Per contrastare tale fenomeno il Liceo Scientifico "Righi" si pone come prioritario l'obiettivo di accrescere la motivazione degli studenti all'apprendimento attraverso l'adozione di metodologie d'insegnamento innovative legate ad un utilizzo sistematico della tecnologia informatica nella didattica curricolare.
In questo contesto si colloca la decisione di aderire all'iniziativa "Per la scuola - Competenze e ambienti per l'apprendimento 2014-2020" con il progetto "Una didattica innovativa per cittadini europei competenti" in cui si richiedono fondi per allestire 10 aule sulle 46 totali della sede di Cesena con monitor TV da 50 pollici muniti di apposite staffe e collegati tramite cavo video ai PC già presenti nelle aule per un loro utilizzo a livello didattico.
 
Obiettivi del progetto:
Sono OBIETTIVI SPECIFICI del progetto:
- creazione, mediante l'accesso a Internet, in ogni singola classe in cui si svolge la didattica quotidiana e non solo nei laboratori, di un ambiente di apprendimento stimolante, aperto alle tante opportunità offerte dalla rete;
- adozione di strategie didattiche innovative che prevedono l'uso sistematico nella didattica curricolare del computer e dell'accesso alla rete per consentire agli studenti di reperire, produrre, valutare, presentare e conservare informazioni e contenuti complessi;
- elaborazione di percorsi di apprendimento personalizzato per garantire pari opportunità agli studenti con bisogni educativi speciali (BES, DSA);
- programmazione di un percorso di formaziome per docenti su metodologie didattiche innovative attraverso l'utilizzo delle TIC.
Con l'attivazione del progetto ' Una didattica innovativa per cittadini europei competenti' il Liceo Scientifico 'Righi' si propone di conseguire le seguenti finalità:
- accrescere la motivazione all'apprendimento degli studenti mediante l'utilizzo di una metodologia più vicina alla loro mentalità di 'nativi digitali';
- favorire il ruolo attivo degli studenti, valorizzarne le potenzialità e stimolarne l'autonomia anche in prospettiva di un apprendimento permanente;
- garantire pari opportunità agli studenti con bisogni formativi speciali mediante la costruzione di processi personalizzati, rispettosi degli stili e dei ritmi di apprendimento individuali;
- accrescere le competenze digitali di docenti e studenti, sviluppando un utilizzo competente e critico delle tecnologie informatiche;
- favorire la condivisione di materiali didattici digitali, anche autoprodotti, all'interno del Liceo e anche tra scuole in rete.
 
Importo assegnato:
 
CUP assegnato al Progetto: C16J15000780007
 
Documenti allegati:
 
 

 

2) Progetto Realizzazione AMBIENTI DIGITALI
BANDO 12810 DEL 15/10/2015 - PON-FESR – Realizzazione AMBIENTI DIGITALI - Candidatura n°11225
 

Titolo del progetto: Una didattica innovativa per cittadini europei competenti

Descrizione progetto: Il seguente progetto si configura come l'estensione del precedente progetto 'Una didattica innovativa per cittadini europei competenti' in cui si richiedono fondi per allestire le rimanenti 34 aule sulle 46 totali della sede di Cesena con monitor TV da 50 pollici collegati tramite cavo video più alcuni PC e/o videoproiettori per un loro utilizzo a livello didattico.

 
Obiettivi del progetto:
Gli OBIETTIVI SPECIFICI del progetto sono i medesimi del precedente progetto.
 
Importo assegnato:
 
CUP assegnato al Progetto: C16J15001740007
Documenti allegati:

Permalink: Progetti PON 2014-2020Data di pubblicazione: 13/02/2018
Tag: Progetti PON 2014-2020Data ultima modifica: 09/03/2019 09:46:19
Visualizzazioni: 6395 

 Feed RSSStampa la pagina 
Torna indietro Torna su: access key 5
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2019 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 904
N. visitatori: 4002472