Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Piazza Aldo Moro, 20 ľ 47521 - Cesena (FC) - Tel. 0547 21047 - PEC: fops010006@pec.istruzione.it
Posta istituzionale: fops010006@istruzione.it - E-mail per informazioni: info@liceorighi.it
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
Liceo Scientifico Augusto Righi di Cesena (FC)
LICEO SCIENTIFICO STATALE
"AUGUSTO RIGHI"
Sezioni in evidenza
Amministrazione trasparente fino 28-11-2019
Sezioni principali
L'istituto
Offerta formativa
AttivitÓ e progetti
Servizi on-line
Archivio e Pubblicazioni

Regolamento dei laboratori di Biologia e Chimica

  REGOLAMENTO DEI LABORATORI DI BIOLOGIA E CHIMICA

NORME DI SICUREZZA  

Integrazione per il periodo di emergenza sanitaria da Covid-19


Preparazione e percorso aula-laboratorio

- Gli studenti sono tenuti a dotarsi di un sacchetto personale contenente: un camice preferibilmente bianco e in cotone, un paio di occhiali da laboratorio, un sacchettino con dieci paia di guanti in lattice monouso. Gli studenti devono inoltre contrassegnare questo materiale con il loro nome e classe.

- Il sacchetto personale NON può essere riposto nell’armadietto di classe ma va riportato a casa.

- Prima di recarsi in laboratorio gli studenti dovranno indossare il camice in classe, portare con sé due paia di guanti, gli occhiali e aspettare in aula l’arrivo dell’insegnante.

- Gli studenti torneranno in classe accompagnati dall’insegnante e si igienizzeranno le mani.

 

Durante l’attività di laboratorio

- L’utilizzo dei guanti e degli occhiali, quando richiesto, è obbligatorio.

- Indossare gli occhiali e i guanti quando si utilizzano i microscopi è sempre obbligatorio.

 

Conclusione dell’ attività di laboratorio

- una decina di minuti prima del termine dell’ora di lezione gli studenti saranno invitati a porre tutta l’attrezzatura da loro utilizzata dove indicato dal tecnico di laboratorio per lasciare libero il banco di lavoro.

- Gli studenti al termine dell’attività dovranno gettare i guanti dove indicato dal tecnico di laboratorio.

 

Per poter garantire un congruo intervallo di tempo necessario alle operazioni di igienizzazione, aerazione degli ambienti e lavaggio dell’attrezzatura è necessario lasciare il laboratorio almeno una decina di minuti prima della fine dell’ora e accedervi non prima di 5 minuti dopo il cambio dell’ora.

 

I docenti di Scienze Naturali illustreranno questo regolamento ai loro studenti in classe e dovranno annotarne l’avvenuta spiegazione sul registro elettronico.

Gli alunni delle classi prime frequenteranno il Corso sulla Sicurezza, integrato con tale regolamento, direttamente in laboratorio


Procedure di carattere generale

 Le norme seguenti devono essere portate a conoscenza di tutti gli utenti dei laboratori sotto la supervisione dei responsabili dei medesimi. Non essendo possibile richiamare le specifiche norme operative di sicurezza, è necessario che lo studente faccia costante riferimento al proprio docente ovvero al responsabile della struttura, il quale è tenuto ad istruire adeguatamente ciascuno studente in relazione all’attività che questi andrà a svolgere.

 

  1. È vietato agli studenti accedere ai laboratori e all’aula di preparazione annessa agli stessi senza la presenza dell’insegnante e/o dell’insegnante tecnico-pratico. 
  2. Per motivi di spazio è vietato portare nel laboratorio borse, zaini, cappotti che possono rappresentare un ostacolo al libero movimento di studenti e docenti.
  3. Non si deve rimanere a lavorare da soli nel laboratorio senza che nessun altro sia presente nelle vicinanze. 
  4. È proibito consumare cibi e bevande come pure è vietato conservarle. 
  5. È obbligatorio informarsi, prima di maneggiare sostanze o materiali pericolosi, sulle precauzioni da prendere. Sostanze di tale tipo, in confezione originale, sono contrassegnate da un’etichetta con un simbolo che indica la natura del pericolo.
  6. È da evitare l’uso di vetreria con bordi scheggiati.
  7. Per alcune esperienze è necessario usare guanti di protezione monouso, occhiali e mascherine. È compito dell’insegnante valutare tale necessità.
  8. Lo studente deve utilizzare esclusivamente l’apparecchiatura distribuita dall’insegnante, che è stata collaudata e verificata.
  9. Si chiede di avere sempre il massimo rispetto della strumentazione e di segnalare immediatamente eventuali rotture o anomalie di funzionamento.
  10. Gli studenti devono astenersi dall’effettuare manovre che potrebbero compromettere la sicurezza e per le quali non sono stati autorizzati e adeguatamente addestrati a cura del docente.

Procedure specifiche per i laboratori di Chimica e Biologia  

  1. Mantenere pulito e in ordine il laboratorio, non introdurre sostanze ed oggetti estranei alle attività di lavoro.
  2. Rispettare le elementari norme igieniche, per es. lavarsi le mani a fine lavoro.
  3. Prima di utilizzare qualsiasi prodotto chimico, acquisire le informazioni sulle sue caratteristiche attraverso schede di sicurezza ed attenersi alle indicazioni riportate per la manipolazione, stoccaggio e smaltimento.
  4. Prima di utilizzare qualsiasi apparecchio leggere il manuale delle istruzioni; tenere le apparecchiature elettriche il più lontano possibile da fonti di umidità e/o vapori di solventi infiammabili.
  5. Indossare, ove previsto, i dispositivi di protezione individuali (DPI): guanti, occhiali, maschere, ecc.
  6. Non portare oggetti alla bocca; è vietato l’uso di pipette a bocca, utilizzare le propipette.
  7. Utilizzare sempre la cappa aspirante per reazioni chimiche giudicate a rischio e per il travaso di solventi specie se volatili.
  8. Etichettare correttamente tutti i recipienti in modo che sia possibile riconoscere il contenuto anche a distanza di tempo.
  9. Tutti i prodotti vanno riposti negli armadi appositi o nei frigoriferi (sala colture cellulari) secondo la tabella del reagentario affissa agli armadi stessi.
  10. Non lasciare mai senza controllo reazioni in corso o apparecchi in funzione se non muniti di opportuni sistemi di sicurezza.
  11. Raccogliere, separare ed eliminare in modo corretto i rifiuti chimici, solidi e liquidi, prodotti nel laboratorio.
  12. Prima di lasciare il laboratorio accertarsi che:
    a.   il proprio posto di lavoro sia pulito e in ordine;
    b.   tutta la vetreria utilizzata sia stata lavata;
    c.   i contenitori delle sostanze chimiche, ben chiusi, siano stati riposti;
    d.   tutti gli apparecchi, eccetto quelli necessari, siano stati spenti;
    e.  tutti i preparati biologici utilizzati siano riposti negli armadi o riconsegnati all’insegnante o al personale preposto.

Schede di sicurezza
 
Nell’armadio contenente le sostanze chimiche e su di un banco cattedra sempre accessibile, sono disponibili le schede di sicurezza fornite dai produttori. Tali schede contengono le seguenti informazioni: 

  1. Identificazione del preparato e della società produttrice
  2. Composizione e informazioni sugli ingredienti.
  3. Identificazione dei pericoli.
  4. Misure di primo soccorso.
  5. Misure antincendio.
  6. Misure in caso di fuoriuscita accidentale.
  7. Manipolazione e stoccaggio.
  8. Controllo dell’esposizione e protezione individuale.
  9. Proprietà fisiche e chimiche.
  10. Stabilità e reattività.
  11. Informazioni tossicologiche.
  12. Informazioni ecologiche.
  13. Considerazioni sullo smaltimento.
  14. Informazioni sul trasporto.
  15. Informazioni sulla regolamentazione.
  16. Altre informazioni.

Dispositivi di protezione individuale

I dispositivi di protezione messi a disposizione devono essere utilizzati correttamente e conservati accuratamente, evitando di manometterli o rimuoverli.
Eventuali mancanze o difetti vanno segnalati al Responsabile di Laboratorio.

DPI Utilizzo Ubicazione
Guanti monouso per la manipolazione di li­quidi o solidi tossico­nocivi o corrosivi devono essere sempre disponibili sul banco
Guanti acido­resistenti per la manipolazione di sostanze corrosive armadietto sotto la cappa aspirante
Guanti termici per la manipolazione di ve­treria contenente soluzioni ad alta temperatura armadietto sotto la cappa aspirante
Mascherine durante la lavorazione con sostanze volatili armadietto sotto la cappa aspirante

 


 Torna all'indice Regolamenti

   


Permalink: regolamento lab biologia chimicaData di pubblicazione: 21/10/2013
Tag: Regolamento dei laboratori di Biologia e ChimicaData ultima modifica: 29/10/2021 13:25:04
Visualizzazioni: 3443 
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2022 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 3086
N. visitatori: 6965303